Satira, Politica, Comicità, Grillo,Travaglio, Italia,Italiani,Berlusconi,governo,PD,Alemanno,sindaco, Roma,Papa,Ratzinger,Chiesa,Vaticano Satira, Politica, Comicità, Grillo,Travaglio, Italia,Italiani,Berlusconi,governo,PD,Alemanno,sindaco, Roma,Papa,Ratzinger,Chiesa,Vaticano AllegroFranchinoilblog | L' Allegro Franchino rotocalco satirico di contro informazione | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

 
AllegroFranchinoilblog 
rotocalco satirico di contro informazione
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  L' Allegro Franchino su YouTube guarda i video
Beppe Grillo
Sabina Guzzanti
DiciamolaTutta
Videopolitik
Generazione V
Voci dalla strada
Efesto
  cerca


 

News | Roma Città Morta |
 
Diario
12318visite.

27 marzo 2009

Di Metro si muore


Sull'"Espresso" di qualche giorno fa la Metropolitana di Roma, per lunghezza e per qualità del servizio, risulta ultima in classifica rispetto alle linee "underground" delle altre capitali europee.
I soliti disfattisti; io vedrei innanzitutto i lati positivi.

Partiamo dalla "Linea B" : ormai è un reperto archeologico, l' Unesco è al lavoro da anni per dichiararla "patrimonio dell' umanità".
I vagoni credo che non siano stati più cambiati dall' inaugurazione del 1955, lo documentano graffiti di un certo interesse storico come "Anna e Renato per sempre insieme Estate 64" o "Ciccio Cordova, Amarildo, Del Sol, ogni tiro è un gol!" riferito alla Roma prima che fosse Maggica.
In più l'estate con l'afa e senza aria condizionata ha un fascino diabolico: se Hitler avesse potuto fare un viaggio sui suoi vagoni in pieno Agosto non avrebbe esitato a sceglierla come arma di distruzione di massa.

La "Linea B" il fine settimana per gentile concessione del Comune rimane aperta fino all' 1 di notte; la "Linea A" invece, più nuova ( parliamo del 1980), più dignitosa e più lunga, quindi che copre più chilometri e serve più utenti, misteriosamente chiude i battenti alle 23.
Ma niente paura, ci sono le "navette sostitutive" che teoricamente dovrebbero fare lostesso percorso della Metro.
Teoricamente, perchè praticamente non passano mai.
Mettiamoci il disservizio generale e la demenzialità delle nuove fermate elettroniche che ti segnalano che il tuo autobus è a 15 fermate mentre vedi che sta arrivando e il quadro è completo.

Questo è il fascino della Notte Romana e del suo servizio pubblico: storia, avventura, thrilling, humour e perchè no, commozione un po' di lacrime: quelle che versate quando vi accorgete che per tornare a casa ci avete messo più due ore.


sfoglia